25 maggio 2024
Back
II

Successione e cause ereditarie

Di cosa si tratta

La successione per causa di morte permette ad un soggetto, il successore, di subentrare ad un altro, il defunto (detto anche de cuius), nella titolarità di uno o più rapporti giuridici di natura patrimoniale (e in alcuni casi anche non patrimoniale) al momento della morte di quest’ultimo, affinché i rapporti giuridici in capo al de cuius non si estinguano alla data della morte.
Il codice civile prevede che le forme di successione siano solo due, quella legale e quella testamentaria, essendo vietate altre modalità di trasmissione del patrimonio.

Per avere qualsiasi informazione in merito a questo servizio, contattaci. Insieme troveremo il percorso legale più adatto a risolvere il tuo problema.